14/07/2003: 7 luglio 2003: arrestati tre compagni in spagna per l'ennesima montatura


NELLE MANI DELLA DEMOCRAZIA CHE TORTURA

Il 7 luglio a Valencia sono stati arrestati due compagni anarchici, Amanda ed Edu, accusati, senza prove, di aver inviato un pacco bomba deflagrato lo scorso 24 maggio in un ufficio postale e di 5 sabotaggi avvenuti negli ultimi anni. I loro familiari, avvocati, compagne, compagni, amiche e amici non ne hanno alcuna notizia: non sanno in quale carcere siano stati portati n conoscono le loro condizioni. Il giorno seguente stato arrestato a casa sua un altro ragazzo, Miguel Angel, attivista della CNT che stato sottoposto allo stesso trattamento: si suppone che sia stata applicata la legge antiterrorista. Negli ultimi mesi in Spagna molta altra gente stata sequestrata e torturata per 5 giorni con scosse elettriche e pestaggi sanguinari oltre alle continue pressioni psicologiche, terroristiche e democratiche. Le accuse formulate dalla delegazione del governo e dal ministero dell'interno sono dirette a reprimere chi mette in questione il mondo in cui viviamo senza sottomettersi: la repressione democratica c' per chiunque affamato, avvelenato, sfruttato decide di smettere di votare il suo prossimo padrone e boia e di riprendersi la propria vita.
NE' COLPEVOLI NE' INNOCENTI .
SOLIDARIETA' AD AMANDA, EDU, MIGUEL ANGEL E TUTTI COLORO CHE LOTTANO CON I PROPRI MEZZI CONTRO IL POTERE ASSASSINO.

MUOVITI CONTRO LA REPRESSIONE,
BOICOTTAGGIO E AZIONE DIRETTA CONTRO LO STATO SPAGNOLO

PRESOS A LA CALLE

per maggiori informazioni cercare http://www.lahaine.org

Alcune informazioni sugli arresti di valencia si possono trovare al seguente indirizzo:
http://es.news.yahoo.com/fot/ftxt/yahoo_080703_109307.html

I due compagni arrestati , secondo quanto scrive la stampa spagnola, sarebbero accusati dell'esplosione di un pacco bomba lo scorso 24 maggio, alla vigilia delle elezioni municipali. L'accusa sarebbe di terrorismo e presto i compagni potrebbero comparire davanti all'Audiencia Nacional. Per ora non sappiamo altro, non abbiamo notizie dirette dai compagni di Valencia, siamo in attesa di una loro risposta ad una nostra mail di ieri.

CroceNeraAnarchica


http://www.autprol.org/