30/01/2006: APPELLO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 18 FEBBRAIO A ROMA


Il Coordinamento di lotta per la Palestina di Milano invita a livello nazionale tutti i comitati, i collettivi, i compagni e le compagne a partecipare alla manifestazione di Roma per dare un contributo allo sviluppo di una solidarietÓ schierata con la resistenza del popolo palestinese.
Pensiamo sia doveroso, affrontando la questione palestinese, parlare del contesto regionale mediorientale e soprattutto dell'aggressione imperialista all'Iraq e della resistenza delle masse arabe.
Riteniamo opportuno ribadire che non si pu˛ scindere la questione palestinese dal resto dei paesi arabi e dalla guerra imperialista di rapina in corso. L'entitÓ sionista Ŕ funzionale, infatti, al piano colonialista di sfruttamento dell'intera area e mira a colpire il movimento di liberazione arabo.
Il Coordinamento di lotta per la Palestina sarÓ quindi a Roma con uno spezzone che vuole solidarizzare con la resistenza delle masse arabe, dalla Palestina all'Iraq, e vuole anche in questo modo contribuire al rilancio di un reale movimento contro la guerra imperialista per il ritiro immediato di tutte le truppe di OCCUPAZIONE.
Invitiamo tutte le realtÓ interessate, in particolare coloro che hanno promosso le conferenze di dicembre con il compagno e la compagna iracheni, ad organizzare insieme a noi la partenza del treno e la costruzione dello spezzone dietro lo striscione: "Dalla Palestina all'Iraq con le masse arabe che resistono contro l'imperialismo e il sionismo"
Per la preparazione della partecipazione al corteo Ŕ possibile richiedere il video "Barbarie e Resistenza in Iraq" prodotto dal Coordinamento per organizzare delle proiezioni.

PALESTINA LIBERA VIVA LA LOTTA DI RESISTENZA PALESTINESE E IRACHENA
CONTRO LA GUERRA IMPERIALISTA PER IL RITIRO IMMEDIATO DI TUTTE LE
TRUPPE DI OCCUPAZIONE FUORI LE BASI NATO DALL'ITALIA

Coordinamento di Lotta per la Palestina
Milano 24/1/2006

coordpalestina@yahoo.it

http://www.autprol.org/