16/09/2006: Protesta contro la repressione del governo turco


Protestiamo per l'arresto dei giornalisti dell'Atilim Newspaper Ibrahim Cicek, e Sedat Senoglu e di tutti i 23 rivoluzionari arrestati in totale in diverse cittÓ della Turchia, con l'accusa di essere membri del Partito comunista clandestino, l'MLKP.
Esprimiamo la nostra solidarietÓ agli arrestati e alle loro famiglie, al popolo turco che subisce l'oppressione del regime, al MLKP e a tutti i partiti e le organizzazioni che lottano contro l'oppressione e la repressione. La vostra resistenza non pu˛ essere piegata, la vostra lotta sarÓ coronata dalla vittoria.
Invitiamo tutte le forze politiche progressiste, democratiche, rivoluzionarie e comuniste del nostro paese a inviare messaggi di protesa al governo turco agli indirizzi sotto riportati:

Ministro dell'Interno Abdulkadir Aksu, E-Mail: aaksu@icisleri.gov.tr
Primo ministro Tayyip Erdo­an, E-Mail: bimer@basbakanlik.gov.tr
Ufficio dell'amministrazione della polizia antiterrorista TEL: 0090 212 636 12 15, Fax: 0090 212 636 28 71
Sede Polizia di Istanbul: Tel: 0090 212 635 00 00

(per favore mandate copia delle vostre e-mail a: varyos@ttnet.net.tr
o una copia del vostro fax a: 0090 212 633 46 13)

Vi ringraziamo,
CARC - Dipartimento Internazionale

13/09/2006

Comitati d'Appoggio alla Resistenza - per il Comunismo (CARC)
Via Tanaro 7, 20128 Milano
Tel/fax: 02/26306454
E-mail: resistenza@carc.it
Settore Relazioni Internazionali
E-mail: carc.ri@libero.it


http://www.autprol.org/