27/11/2006: Aggiornamenti da S. Giuliano


Dopo un mese e mezzo di tambureggianti scambi di colpi fra il comitato di lotta degli operai Genia e la santa alleanza costituita da Azienda, Giunta Comunale e Sindacati confederali, il presidio permanente di piazza Italia, dopo aver subito ogni sorta di attacchi, ora Ŕ diventato un punto fermo per il rilancio dell'iniziativa sul territorio, anche se si Ŕ deciso di non abbassare la guardia e mantenere il presidio 24 ore su 24.
La vertenza contro il licenziamento di 5 lavoratori interinali, non sembra che possa concludersi prima del pronunciamento del tribunale di Lodi, ed ha iniziato a percorrere strade pi¨ complesse ed articolate di lotta politica sul terroitorio.
La prossima scadenza pubblica sarÓ l'assemblea del 13 dicembre convocata presso la sala del consiglio comunale di S.Giuliano alle ore 20,30.

Gli obiettivi dell'assemblea si articolano intorno a tre tematiche fondamantali

1) La battaglia contro la precarietÓ, intesa come intervento concreto per aprire vertenze, e lotte, contro i licenziamenti nelle varie forme che questi assumono, puntando ad un loro coordinamento nella zona dell'hinterland sud-est.
2) La proposta di municipalizazione del servizio pubblico, ponendolo sotto il controllo dei lavoratori e degli organismi di rappresentanza diretta dei cittadini, contrastando concretamente gli intenti di privatizzazione avviati dal governo Berlusconi e confermati ulteriormente dal disegno di legge Lanzillotta.
3) La costruzione, nella lotta dal basso, di un fronte di opposizione al governo Prodi e alle coalizioni di centro-sinistra, che, come nel caso di S. Giuliano, amministrano anche gran parte degli enti locali.

Nei prossimi giorni invieremo un dossier che raccoglie gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda specifica dei lavoratori Genia ed eventuale materiale preparatorio per l'assemblea. Invitiamo le realtÓ interessate ad inviare contributi scritti nel merito delle tematiche qui sollevate.

Comitato di Lotta operai Genia - aderente CUB

lavoratori.genia@libero.it

http://www.autprol.org/