21/05/2007: OPERAI TERIM MODENA IN RIVOLTA CONTRO 306 ESUBERI


Alla Terim Modena circa 1000 addetti divisi su tre stabilimenti Aggiovara (Mo), Rubiera (Re), Soliera (Mo) si sta combattendo da alcune settimane unabattaglia durissima.
Una battaglia contro 300 licenziamenti "esuberi" annunciati dalla proprietÓ lunedý in Confindustria modena davanti alla Rsu con la scusa di "ristrutturare per entrare meglio sui mercati internazionali".
In realtÓ i Padroni della Terim vogliono INCREMENTARE I MARGINI DI PROFITTO CON L'ARMA DEGLI ESUBERI MANDANDO A SPASSO 306 OPERAI E LE LORO FAMIGLIE (E IL FAMILY DAY DEI PRETI DOV'E?). La direzione Terim inoltre ha acquisito da poco uno stabilimento a Soliera ed ora ne vuole aprire 1 in India dove la sottomissione operaia Ŕ maggiore e il costo della forza-lavoro pi¨ bassa.
Ma ha fatto i conti senza l'oste: Gli Operai. Gli Stessi lasciando ai predicatori la preghiera si sono subito organizzati e da Martedý 15 sono in SCIOPERO CON PICCHETTO SU TUTTI E 3 GLI STABILIMENTI PARALIZZANDO COMPLETAMENTE LA PRODUZIONE E LA MOVIMENTAZIONE DELLE MERCI (CUCINE CON MARCHIO PHILIPHS).
Intorno tutto sembra tacere a parte qualche articolo della stampa locale, che per˛ parla di "tensione" degli operai senza far affiorare il bandolo vero della matassa.
C'Ŕ bisogno di dire invece che: Gli Operai collettivamente ed entusiasticamente stanno conducendo una battaglia contro i licenziamenti con i mezzi che gli sono propri e che questa lotta parla a tutti gli operai che non vogliono soccombere.
Un linguaggio di fatti con la testa dura. Quella di 700 operai in sciopero.
Sarebbe ora da parte di tanti operai fargli pervenire una solidarietÓ concreta, lo stesso da parte di tutti i militanti che hanno a cuore la causa e le sorti della classe operaia, quella vera, quella che Lotta per i propri interessi come quelli della Terim Modena...

info 338 7515153

foto anche su:
http://falcee.blogs.it/
Operai Terim Modena in Lotta

http://www.autprol.org/