12/12/2008: Occupazione consolato Catania


Oggi, 11 dicembre, il movimento studentesco catanese ha occupato il consolato greco a catania per ribadire la propria solidarietÓ nei confronti delle lotte e delle mobilitazioni che in questi mesi hanno coninvolto studenti e lavoratori in grecia e che hanno vissuto drammatici episodi di repressione. Le loro rivendicazioni sono le nostre rivendicazioni, la crisi Ŕ unica, ha un carattere internazionale e la risposta non pu˛ che essere unica e internazionale.
Abbiamo srotolato uno striscione dal balcone del consolato proprio per ribadire la nostra solidarietÓ e la volontÓ di internazionalizzare la lotta.
La risposta Ŕ stata immediata: la polizia ha sfondato il cordone dei compagni, fermando 7 di loro.
Il movimento ha reagito con un presidio permanente sotto la questura fino a quando i compagni non sono stati rilasciati.
Nessuno pu˛ fermare la nostra lotta

Movimento Studentesco Catanese

danielezito@yahoo.it

http://www.autprol.org/