13/11/2009: Minacce e perquise al Barocchio


Come naturale prosecuzione della campagna diffamatoria contro gli squat torinesi. Le istituzioni fomentano la tensione minacciando di sgombero le case storiche.
Oggi Giovedý 12 novembre 2009, attaccano il Barocchio presentandosi in forze - di 16 DIGOS - alle sette del mattino spiegando che non vogliono sgomberare ma devono notificare e perquisire un occupante. La vittima dell'infausta sveglia, dopo la perquisizione ha dovuto seguire la polizia fino alla vicina caserma per la perquisizione dell'auto. La notifica riguardante la perquisizione si rifa ad un'azione notturna dove vi Ŕ stato un danneggiamento alla statua dei caduti di Nassiriya. Atto compiuto da ignoti come rappresaglia in seguito all'assoluzione da parte della corte europea di Strasburgo, del carabiniere Placanica colpevole di aver assassinato Carlo Giuliani. Oggi ricade il sesto anniversario dell'attacco a Nassiriya, si Ŕ voluto quindi portare all'onore delle cronache la persecuzione di chi disapprova attivamente il potere e le sue guerre, tramite azioni innocue e dimostrative.

Barocchio Squat
Giovedý 12 Novembre 2009
http://tuttosquat.net/

http://www.autprol.org/